Quello che penso,
quello che sono,
e di quello che sono
il nulla che ho perso.

Eccolo, naufrago.

Isola remota
dove piove sempre,
e sempre piove
speranza.

Assenza, assenza
canaglia. Presenza,
presenza tenaglia.

Dimentica quella persona
che non c’è più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...