Qui è troppo lontano

La schiena tirò il collo al tempo,
Il telefono era troppo lontano.

– Non ero io.

Mi dice la voce che richiamo.

– Come avrei potuto? Qui è troppo lontano.

E  fu tutto per quel giorno.
Il migliore.  Il giorno dei vicini
assenti, per mancanza di solitudine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...