Il mago (2007)

Una verità buttata lì sul letto.

Come un vestito appena tolto,
come un vestito.

Ride di ogni carezza
sulla fronte stropicciata.

Ride di ogni carezza
sulla barba disegnata,
che si strucca.

Che disordine magnifico
sulle gote di baci!

Piange il sorriso di luna piena
e di stelle ad aspettare.
Lacrime di niente,
lacrime d’amare.

Il mago ha la barba disegnata,
la fronte stropicciata
ed il cuore ubriaco.

Di un battito son due.
Amore, amore, il mago!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...