Stacci tu di vedetta

A rinnegarlo
si fa male affare,
sii sincera.

Che il corpo ha
i suoi bisogni e
il pensiero fa acqua
da tutte le parti,
tranne dove è sereno.

Più felici.
Si dice più felici.

L’anima avvinghiata alla terra
con tutte le sue radici.

Un attimo di qui ed ora.

Un attimo di assoluti
incomparabili
niente ed euforia.

E se mi attacchi
mi faccio a brandelli
la pelle in un sol colpo.

E poi ci ragioniamo
insieme, quanto vuoi,
sul come si sta
a contatto con l’animale.

Una opinione su "Stacci tu di vedetta"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: