Il palombaro

Il palombaro,
amante delle profondità,
dice sempre la verità.

Azoto protetto,
sopporta più e più atmosfere.

Per questo, e solo per questo,
ai più che lo immaginano
felice dietro alla sua maschera
ad oblò, sembra un menzognere.

Baro, il palombaro!
Pensano.

Solo perché si sente vivo negli abissi
della sua attività di recupero.

Personalmente, invece,
lo trovo solo, e sempre,
 irresistibile.

Quando in discesa, in questo mare scuro,
di un blu profondo (quasi nero),
pieno di quali e che appare
senza via d’uscita, pensa
alla barriera corallina
che costeggia,

e ride.

Così facendo
il più bel ritratto
di passaggio
che sia mai stato fatto
a un paesaggio sottomarino.

Un pensiero riguardo “Il palombaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...