Senza Nome

Mi muore

dentro
ogni cosa
senza riscontro.
Mi nuoto contro.

E faccio fatica
a pronunciare
il tuo nome.
Come se a dirlo,
ogni volta,
apparisse un tarlo.
La mente;

un vecchio mobile,
da soffitta.
È terribile
quest’abitato
in solitudine.

Mi fa sentire,
senza speranze,
terribilmente sola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...