Il Riccio (Spiriti)

Mi fanno visita la notte.
Mi prendono per mano.

Uno dice che era tutt’altro che un santo;
e gli ride la voce, mentre lo dice.

Mi tratta come tratta
di un tempo lunghissimo.


Come se non da sempre,
ma ci si sorprende.

Dimmi chi sei.
Fammi vedere la faccia.

Mentre rimetto in moto
vecchi trabiccoli.


Pare uno
che ha pagato pegno
persino troppo.

Per quel che è,
e per quel che vale
la felicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...